L'idiota di Fiodor Dostoievkij

Home

Contatti
Disclime
r


Gita al faro
La felicita
Lettera al padre
Sostiene pereira

 

 

 

 

Link Utili :
Festival della letteratura

Dostoievkij nel 1867 scrive alla nipote "Tre settimane fa ho cominciato a scrivere un nuovo romanzo...L'idea principale del romanzo Ŕ rappresentare un uomo positivamente buono... li romanzo si intitola L'idiota". Nelle prime minute il protagonista del romanzo viene chiamato principe Cristo. Ma il personaggio del principe Myskin non sarÓ come il suo ideatore lo aveva pensato all'inizio, infatti la sua bontÓ sarÓ pi¨ che altro compassione.

Il suo amore la sua pitÓ che gli permette di amare senza limiti sia il buono che il cattivo, andando oltre alla morale e alle leggi umane, diviene incomprensibile per molti.
Quando intorno a lui si scatenerÓ la tragedia, la sua mente non regegrÓ pi¨, il principe sprofonda nella demenza.

Ma chi pu˛ dimenticare la sua anima limpida e il suo volto sereno, nell'Idiota c'Ŕ il Dostoievkij cristiano.

Altre opere di Dostoievkij:
1846 Povera gente che ha per protagonista un umile impiegato innamorato di una ragazza che non riuscirÓ mai ad avere.
Dal sepolcro dei vivi dove rievoca gli anni trascorsi ai lavori forzati.
Umiliati e offesi e Lettere del sottosuolo.
Delitto e castigo, I Demoni romanzo ispirato da un delitto politico dei rivoluzionari e I fratelli Karamazov