Come offrire una tazza di caffè

- A tavola

Contatti
Disclime
r


 

 

 

 

Link Utili :

Ovviamente prima di offrire un caffè dobbiamo essere certi di essere in grado di offrire un buon caffè, infatti non è una bevanda come tutte le altre e molti sono gli estimatori di un buon caffè.
Se ne siamo certi, offriamolo nel seguente modo:

Disponiamo le tazzine sul vassoio, ognuna col suo cucchiaino, e accanto ad esse la zuccheriera ben piena;
Il vassoio con le tazzine e la zuccheriera, va posto sul tavolino dove sono gli ospiti,
quando il caffè è pronto, travasiamolo dalla napoletana nella caffettiera del servizio o in un'altra d'argento o di peltro che avremo preventivamente scaldata, e da questa versiamo il caffè nelle tazzine, sotto gli occhi dei nostri ospiti.
Questo è molto importante, il caffè non va versato in cucina e presentato già in tazza, ma portato in un secondo momento e versato nelle tazzine.
sarà la padrona di di casa a versare il caffè, e porgere le tazze e lo zucchero agli ospiti questi metteranno essi stessi lo zucchero
Se siamo in confidenza coi nostri ospiti possiamo versarlo direttamente dalla napoletana, Col caffè offriremo cioccolatini e canditi.
Se si vuole invece servirè il caffè a tavola, è bene disporre tazzine, zuccheriera e caffettiera su un carrello, che sarà spinto attorno al tavolo alle spalle degli invitati: la tazzina, rìempita di volta in volta, viene posta da destra davanti al commensale, e la padrona di casa chiede: Quanto zucchero desidera, e lo versa lei stessa all'ospite.